Il Pagellone di SPURS 2-1 Southampton

fonte: tottenhamhotspur.com

fonte: tottenhamhotspur.com

LLORIS 6 nessun intervento complicato, incolpevole sul gol ma un po’ impreciso nei rinvii, che spesso finiscono direttamente in laterale.

WALKER 6 non la sua migliore performance: non riesce ad incidere come al solito sulla corsia di destra e spesso Redmond lo costringe a pensare più a difendere che ad attaccare. Presentazione comunque sufficiente.

DIER 6.5 ferma sempre il diretto avversario e non si fa mai cogliere fuori posizione.

ALDERWEIRELD 6 governa bene la difesa, ma cicca goffamente il pallone in occasione del gol degli ospiti che riapre l’incontro.

VERTONGHEN 6.5 dal suo lato non arrivano grossi pericoli, si limita a controllare e far ripartire la manovra.

DAVIES 5.5 un suo intervento maldestro su Tadic potrebbe costarci un calcio di rigore, ma l’arbitro per fortuna lascia correre.

WANYAMA 6.5 contro la sua ex squadra lascia da parte i sentimenti e dimostra di essere uno dei migliori centrocampisti della Premier League, rompendo sistematicamente la trama avversaria.

DEMBELE 7 con il suo andamento e le giravolte intorno al pallone avanza trasformando l’azione da difensiva in offensiva. È il perno del nostro gioco.

ERIKSEN 7 (Man of the Match) sblocca l’incontro con un bel tiro da fuori che sorprende Forster all’angolino e dispensa pillole di bel calcio durante tutto l’incontro.

ALLI 6.5 si procura e trasforma il rigore che ci porta sul 2 a 0.

SON 5.5 ha una chance da titolare a seguito dell’infortunio di Kane. Non convince.

WINKS sv

JANSSEN sv

GLI AVVERSARI 6 Lo spauracchio Gabbiadini si fa male ad inizio partita e la sua assenza si fa sentire. Restano in partita grazie ad un gol in avvio di ripresa ma non riescono mai ad impensierire seriamente la nostra difesa