post

Il Pagellone di Tottenham 2-0 Brighton

Photo courtesy of tottenhamhotspur.com

Photo courtesy of tottenhamhotspur.com

VORM 6 – Il voto è sulla fiducia. Ma le ha pagate le 20£ per assistere al match?

NAUGHTON 6,5 – Torna dopo quasi un mese di assenza e si fa trovare pronto. Bene in fase di spinta, mentre quella difensiva, suo punto debole, oggi non è valutabile.

FAZIO 6,5 – E’ l’unico difensore che ha qualcosa da fare, dovendo marcare il veloce Lua Lua. Risponde bene, sempre preciso e puntuale.

VERTONGHEN 6 – Ordinaria amministrazione.

B.DAVIES 6 – Spinge abbastanza nel primo tempo, mentre cala un po’ nella ripresa; come per Naughton, fase difensiva non valutabile.

DEMBELE’ 6 – Un po’ troppo macchinoso in alcune situazioni, ma non rischia quasi mai nulla.

STAMBOULI 6,5 – La miglior prova dal suo arrivo. tanti palloni recuperati in mezzo al campo. Passaggi semplici, ma quasi mai sbagliati.

LENNON 5,5 – Bene quando sta sulle fasce, il solito disastro sotto porta.

KANE 7 – Il più in forma del momento. Primo tempo passato a sbadigliare, ma ripresa ottima, dove trova l’ottavo goal stagionale, confermandosi come nostro miglior goleador.

TOWNSEND 6,5 – Tanta corsa, al quale si aggiungono i soliti errori tattici. Il secondo goal però è praticamente opera sua.

SOLDADO 6,5 – Confeziona con Lamela il primo goal della serata, colpisce una traversa e lavora per la squadra. Gli manca giusto il goal. Come sempre.

LAMELA 7 (MAN OF THE MATCH) – Entra all’inizio del secondo tempo e cambia la partita. Ci mette meno di 10 minuti per segnare il suo 4° goal con la nostra maglia e mette sempre una gran paura ai difensore del Brighton.

CHADLI sv – Entra a partita virtualmente chiusa.

PAULINHO sv – Stesso discorso di Chadli.

GLI AVVERSARI 5 – Poca roba. C’è un motivo se sono in fondo alla classifica della Championship.