Il Pagellone di Arsenal 1-1 SPURS

Fonte: Tottenham Hotspur Official Facebook Pae

Fonte: Tottenham Hotspur Official Facebook Page

LLORIS   8   (Man of the Match)  avere un portiere come lui fa la differenza, soprattutto in gare come questa in cui la nostra difesa è stata sotto pressione praticamente per 90 minuti. Il nostro estremo difensore si fa sempre trovare pronto e respinge tutti gli attacchi dei Gunners, anche quelli più complicati (come il salvataggio sulla riga a metà secondo tempo). Non può nulla sul tap in da due passi di Chamberlain. Se usciamo dall’Emirates con un punto gran parte del merito va a lui.

NAUGHTON   6   schierato a sorpresa da Pochettino, che lascia in panchina Dier (rivelazione di questo inizio di stagione). Tutto sommato se la cava.

KABOUL   7   è la sorpresa più piacevole di giornata, decisamente più attento e pimpante rispetto alle uscite precedenti.

VERTONGHEN   6.5   deciso e preciso as usual.

ROSE   7   disputa un primo tempo fantastico: l’Arsenal spinge molto dalla sua parte e lui è bravo a non capitolare. Anche il secondo tempo è buono, ma purtroppo è costretto a lasciare il campo a causa di un infortunio.

CAPOUE   6.5   fa bene la diga a centrocampo.

MASON   6.5   dopo l’ottima prestazione di mercoledì, Pochettino gli concede una chance in una partita che conta (e che partita). Ryan non si fa prendere in contropiede dalle emozioni e ricambia con una buona prestazione.

CHADLI   7   non la smette più di segnare, poi corre a zittire i tifosi di casa: Idolo.

ERIKSEN   6   non si vede quasi mai, poi un lampo: ruba palla a Flamini ed innesca l’azione dell’1 a 0.

LAMELA   6.5   è uno di quelli che ci prova di più (nelle rare volte in cui abbiamo la palla) e serve a Chadli la palla del nostro gol.

ADEBAYOR   5   non si vede praticamente mai.

DIER   6   entra al posto dell’infortunato Rose e regge l’impatto.

BENTALEB   6   Pochettino lo butta nella mischia a metà secondo tempo e fa il suo.

LENNON   5   entrando fresco nella ripresa dovrebbe essere l’uomo chiave nelle ripartenze, ma non lo è.

 

GLI AVVERSARI   7   hanno il pallino del gioco e la maggior parte delle occasioni, ma a calcio contano i gol.