Il Pagellone di Man United 1-0 SPURS

Fonte: www.tottenhamhotspur.com

Fonte: www.tottenhamhotspur.com

LLORIS   6  alterna belle parate ad imprecisioni che potrebbero costarci caro. Non può nulla sul gol di Martial.

AURIER   6  non commette errori grossolani (e visto che è incline alle cazzate non è un dettaglio da poco), ma non sorprende neanche in positivo.

ALDERWEIRELD   6.5  fa la cosa giusta quando è chiamato in causa, senza strafare.

DIER   6.5  fino all’ottantesimo è per distacco il migliore in campo, poi una brutta lettura sul taglio di Martial rovina la sua prestazione e regala la vittoria allo United. Il ritorno al centro della difesa dopo un lungo periodo da centrale di centrocampo resta comunque positivo.

VERTONGHEN   6  copre bene dal suo lato, ma anche lui si fa cogliere impreparato in occasione del gol.

DAVIES   5.5  potrebbe incidere di più in fase offensiva.

WINKS   6  gli incontristi dello United riescono ad arginarlo e renderlo innocuo.

SISSOKO   5.5  dimostra di avere i piedi troppo storti per giocare a questo livello. Se vogliamo competere per il titolo le alternative ai titolari devono essere valide.

ERIKSEN   6  senza Kane dipendiamo in tutto e per tutto da lui. Quando si accende abbiamo in mano il gioco, quando si spegne siamo in balia degli avversari.

ALLI   5  resta ai margini per tutta la gara. Si vede solo quando c’è da battibeccare con Young.

SON   5.5  non riesce a sopperire da solo alla mancanza di Kane. 

LLORENTE   6  col senno di poi probabilmente sarebbe stato meglio schierarlo dall’inizio per dare una facile soluzioni ai lanci dei nostri difensori.

DEMBELE   6  entra per dare un po’ di vitalità alla manovra, in parte ci riesce ma non riusciamo comunque a creare occasioni da gol.

 

GLI AVVERSARI   7  tutto sommato il risultato è giusto: cercano il gol con più insistenza di noi e si coprono bene quando attacchiamo.

Il Pagellone di SPURS 4-1 Liverpool

fonte: tottenhamhotspur.com

fonte: tottenhamhotspur.com

LLORIS 7 dimostra per l’ennesima volta di essere uno dei migliori portieri in circolazione con uscite tempestive e riflessi felini.

TRIPPIER 7 serve a Kane la palla dell’uno a zero e riesce a contenere Coutinho.

ALDERWEIRELD 7 solida prestazione difensiva, senza fronzoli e molto efficace. Continue reading

Il Pagellone di Real Madrid 1-1 SPURS

Fonte: www.tottenhamhotspur.com

Fonte: www.tottenhamhotspur.com

LLORIS   8.5  (Man of the Match) se andiamo via dal Bernabeu con un preziosissimo punto, gran parte del merito è del nostro esperto portiere transalpino. Non riesce a neutralizzare CR7 dagli undici metri, ma nel secondo tempo si supera sul portoghese e soprattutto su un colpo di testa da distanza ravvicinata di Benzema.

AURIER   5.5  disputerebbe anche una buona partita, ma rovina tutto causando il rigore del pareggio con una scivolata maldestra.

SANCHEZ   6  meglio da terzo a destra piuttosto che al centro. Speriamo che anche in Premier Poch lo riproponga in questo ruolo.

DIER   6.5  torna al centro della difesa dopo aver giocato regolarmente da mediano. Dimostra di non aver perso l’istinto da difensore prendendo sempre sagge decisioni.

ALDERWEIRELD   6.5  che sia centrale, destra o sinistra, è quasi sempre una garanzia.

VERTONGHEN   6.5  lascia sfilare colpevolmente il pallone in occasione del palo di Ronaldo. Poi inizia a carburare e prende confidenza con la fascia sinistra.

WINKS   6.5  alla sua età si potrebbe sentire un po’ di pressione ad avere le chiavi del centrocampo in una partita di Champions League al Bernabeu contro il Real Madrid, ma Harry sa tenere a freno l’emozione dimostrando di avere personalità.

SISSOKO   7  può non essere bellissimo a vedersi, ma riesce ad essere efficace contro la classe delle merengues.

ERIKSEN   6  in mezzo a tanta qualità sembra quasi un giocatore normale.

LLORENTE   7.5  lotta sulle palle alte, fa delle sponde interessanti, serve a Kane un golosissimo pallone che il golden boy non riesce a depositare in rete e si procurerebbe anche un rigore su cui l’arbitro sorvola. Direi che si merita più spazio anche in campionato.

KANE   6  induce Varane all’autogol e solo uno strepitoso Keylor Navas gli impedisce di riportarci in vantaggio nella ripresa.

ROSE   6  torna in campo nella ripresa dopo il lungo stop.

SON   SV

 

GLI AVVERSARI   6  hanno un tasso tecnico incredibile ma non si dimostrano ingiocabili come sinceramente mi aspettavo. È un punto d’oro, considerando anche il pareggio del Dortmund a Cipro.

Il Pagellone di SPURS 1-0 Bournemouth

Fonte: www.tottenhamhotspur.com

Fonte: www.tottenhamhotspur.com

LLORIS   6.5  bravo nel primo tempo a respingere un colpo di testa da distanza ravvicinata sugli sviluppi di un calcio d’angolo e nella ripresa a dire di no ad un insidioso tiro di Defoe sul primo palo.

TRIPPIER   6  non si vede molto in fase offensiva, in difesa non deve fare interventi straordinari.

SANCHEZ   6  l’ho visto meglio da centrale di una difesa a 4 piuttosto chè nella difea a 3. Ma deve ancora dimostrare di valere i soldi spesi per portarlo in Inghilterra.

ALDERWEIRELD   6  amministra la difesa riuscendo a difendere in modo organizzato anche nel finale di partita.

VERTONGHEN   6.5  viene dirottato sulla corsia di sinistra a causa del forfait degli ultimi minuti di Davies. Dimostra di sapersela cavare anche da terzino.

WINKS   6  torna al centro della nostra mediana dopo l’esordio in nazionale. Se vuole ambire ad un posto fisso con i 3 leoni deve però dimostrare qualcosina in più.

DIER   6  gara onesta, senza acuti e senza errori.

ALLI   5  non è nel suo periodo migliore. Non riesce ad entrare nel vivo del gioco e commette troppi errori.

ERIKSEN   6.5  (Man of the Match) risolve una partita che si stava complicando oltremodo con un bel piazzato all’angolino sinistro e finalmente libera la squadra dall’incubo di Wembley.

SON   5.5  troppo evanescente, non riesce a combinare nulla di buono

KANE   5  non riesce a concretizzare occasioni clamorose (soprattutto per uno come lui) ma so spiegarvi il motivo della sua debacle: avendolo contro al fantacalcio gli ho gentilmente chiesto di segnare solo in caso di estrema necessità. A parte gli scherzi, prestazione decisamente sottotono rispetto a quello a cui ci ha abituato.

SISSOKO   6.5  entra quando il Bournemouth prova il tutto per tutto ed ha spazio per poter ripartire in contropiede.

LLORENTE  SV

N’KOUDOU  SV

 

GLI AVVERSARI   6.5  hanno anche delle occasioni per farci male, ma a livello di gioco dimostrano di ritrovarsi giustamente a lottare per la salvezza.

Il Pagellone di Huddersfield 0-4 SPURS

Fonte: www.tottenhamhotspur.com

Fonte: www.tottenhamhotspur.com

LLORIS   6  una bella parata dopo 5 minuti, poi deve limitarsi a gestire i retropassaggi dei suoi compagni.

TRIPPIER   7  dimostra di essere una valida alternativa sulla destra con assist e belle discese lungo la fascia.

ALDERWEIRELD   6.5  una delle giornate più tranquille da quando calca i campi di Premier League.

SANCHEZ   6  ogni tanto stacca la spina e si addormenta, ma con gli avversari di oggi tutto sommato si può anche abbassare la guardia ogni tanto.

VERTONGHEN   6.5  partita tranquilla, arriva anche al tiro senza però trovare lo specchio della porta.

DAVIES   7.5  se Davies continua a sfornare prestazioni di questo livello, Rose può anche andarsene a giocare “up north” come minacciato in estate. Un gol (che potevano essere due se Kane lo avesse servito dopo aver sottratto la palla a Lossl), un assist ed un clean sheet: chi lo ha in squadra al Fantasy Premier League ringrazierà sicuramente.

WINKS   6.5  detta i tempi in mezzo al campo senza troppo pressing da parte degli avversari.

DIER   6.5  in fase di rottura ha vita facile; partecipa alla manovra offensiva senza strafare.

ALLI   6  un palo ed una simulazione di pessimo gusto ed inutile visto che la partita era già chiusa da tempo. Deve ancora maturare per gestire l’enorme talento che ha.

ERIKSEN   6.5  chi invece sa gestirsi alla perfezione è il piccolo mago danese, che orchestra le nostre manovre e trova gli spazi giusti anche quando non vuole passarla (vedasi il gol di Davies).

KANE   8.5  (Man of the Match) continua il momento di forma devastante per il nostro centravanti. Con una doppietta ed uno splendido passaggio per Eriksen in occasione del gol di Davies, impiega soltanto 23 minuti per spazzare via la debole resistenza degli avversari. Implacabile.

SISSOKO   6.5  trova la sua prima gioia con la nostra maglia dopo più di un anno (sempre che non venga assegnato l’autogol).

WALKER-PETERS  sv

SON  sv

 

GLI AVVERSARI   4.5  hanno già raccolto punti importanti, ma oggi dimostrano di non avere le carte in regola per poter restare in Premier League.