Il punto sul Calciomercato – Continua lo sfoltimento della rosa

Fonte telegraph.co.uk

Fonte telegraph.co.uk

Continua con ottimi risultati la campagna di sfoltimento voluta da Pochettino. L’ultimo in ordine di tempo a fare le valigie è stato Vlad CHIRICHES, che già ieri sera ha raggiunto Dimaro, sede del ritiro del Napoli. Per il difensore rumeno, ormai fuori dalle gerarchie difensive, incassiamo 7 mln di €, poco meno di quelli pagati 2 anni fa per acquistarlo dalla Steaua Bucarest.

Continue reading

Il punto sul Calciomercato – Alderweireld ad un passo

alderweireld-belgium_3117475

 

Ci eravamo lasciati parlandone come una delle trattative più calde, assieme a quella di Konoplyanka (poi sfumata, il giocatore ha firmato per il Sevilla), e ci ritroviamo oggi, quando l’affare che porterà Toby ALDERWEIRELD a White Hart Lane sembra ormai prossimo all’ufficialità.
Il 26enne belga, stando a SkySportsUK, è a Londra per svolgere le visite mediche, e presto firmerà un contratto di 5 anni.
E’ stato decisivo il blitz di Levy, che negli scorsi giorni si è recato a Madrid per trattare il giocatore direttamente con il presidente dell’Atletico Cerezo, trovando quasi subito l’accordo. Il Tottenham pagherà ai Colchoneros 11,5 milioni di Sterline, battendo così la concorrenza del Southampton che non ha potuto esercitare il riscatto del giocatore a 6,8 Mln £, per l’esistenza di una clausola che prevedeva che l’Atletico Madrid potesse pagare 1,5 Mln £ per poi rivendere il giocatore ad un prezzo più alto.

Con l’arrivo di Alderweireld si completa il rinnovo del nostro pacchetto difensivo, che adesso vedrà, inevitabilmente, alcune cessioni. Yohann KABOUL e Vlad CHIRICHES sono i due maggiori indiziati, ma non è certa neanche la permanenza di Federico FAZIO.

Sempre sul fronte cessioni, da segnalare c’è quella ufficiale di Etienne CAPOUE al neo-promosso Watford, che ha stabilito il nuovo record di “spesa” del club: 6 Mln £.

Rimarrà invece ancora per molto tempo Nabil BENTALEB, che proprio ieri ha firmato il rinnovo contrattuale fino al 2020.

Un’altra buona notizia di una sessione di mercato che sembra essere partita con il piede giusto.

 

Federico Gheduzzi

Il punto sul Calciomercato – I primi movimenti

Kevin-Wimmer

 

Benvenuti nella nuova rubrica di Spursitalia.it, che vi terrà compagnia durante tutta l’estate e cercherà di fare chiarezza sulle tante voci di mercato (Italiane e Inglesi)che saranno messe in giro da qui a Settembre.
Innanzitutto bisogna dire che quest’anno è stato limitato il potere decisionale di Franco Baldini, dopo le ultime deludenti sessioni di mercato, preferendo lasciare più spazio al nostro Manager Mauricio Pochettino e a Paul Mitchell (nuovo capo degli osservatori, ex Saints proprio come il Poch).

Continue reading

Il Pagellone di Sheffield Utd – SPURS 2-2 (Capital One Cup)

Photo courtesy of tottenhamhotspur.com

Photo courtesy of tottenhamhotspur.com

MICHEAL VORM: 5,5 Dopo 10′ minuti va a farfalle, ma fortunatamente le Blades non riescono ad approfittarne. Sui goal non può molto, ma comunque dà meno sicurezza rispetto ad Hugo

KYLE WALKER: 5,5 Torna a respirare l’aria del Bramall Lane e si trasforma in Dr.Jekill and Mr Hyde. Primo tempo da 7 in pagella, dove spicca il salvataggio sulla linea al 10′. Secondo tempo disastroso, i due goal arrivano dal suo uomo Continue reading

Il Pagellone di Besiktas – SPURS 1-0

Spurs

Micheal VORM 6 – Forse poteva fare qualcosina di più sul goal, ma tutto sommato merita la sufficienza

Kyle WALKER 5,5 – Ritorna dopo 9 mesi passati ai box, e ricomincia subito a macinare chilometri sulla fascia destra. Purtroppo però si dimentica dell’uomo che poi confeziona l’assist a Cenk Tosun. Ma è bello averlo ritrovato.

Younes KABOUL5,5 – Si divide con Walker le colpe sul goal del Besiktas. Prima di questo, non una delle sue peggiori performance.

Vlad CHIRICHES 5,5 – Troppo sicuro di sè quando ha la palla tra i piedi. Peccato che non giochi sulla trequarti ma in difesa, dove non si può rischiare assolutamente nulla.

Danny ROSE 6- Non male in fase di spinta, sufficiente in copertura.

Mousa DEMBELE’ 6 – Parte male ma poi lentamente cresce. E’ comunque un lontano parente del giocatore che aveva fatto innamorare White Hart Lane solo 1 anno fa.

Johnny STAMBOULI 6 – Svolge il compitino, senza troppi errori, ma senza impressionare.

Nacer CHADLI 6 – Bravo all’inizio a dialogare con Soldado. Gioca gli ultimi 20′ da prima punta, senza grandi occasioni.

PAULINHO 6,5 (MAN OF THE MATCH) – Forse il più convincente, più dinamico del solito.

Andros TOWNSEND 5,5 – Partita anonima. E non è la prima.

Roberto SOLDADO 5 – 5, come le occasioni sprecate.

Erik LAMELA 5,5 – Entra per dare la scossa, ma non riesce a farlo.

Aaron LENNON 5,5 – Come sopra.

Etienne CAPOUE 5,5 – Anche per lui compitino e niente di più.

GLI AVVERSARI 6,5 – Massima resa con il minimo sforzo. Ma se noi avessimo un attaccante degno di tale nome, la storia sarebbe stata diversa.

(Ah, se vi capita, pagate le bollette della luce, Grazie!)

 

CLASSIFICA FINALE GIRONE C:

Besiktas 12 / Tottenham 11 / Asteras Tripolis 6 / Partizan Belgrado 2

Avanziamo ai 16esimi di finale come 2°. Sorteggio il 15 Dicembre