Il Pagellone di Southampton 2-2 SPURS

Fonte: www.tottenhamhotspur.com

Fonte: www.tottenhamhotspur.com

LLORIS   6   al rientro dopo l’infortunio, non può nulla sui due gol di Pellè. Discutibile la scelta della maglia, sugli angoli si confonde un po’ troppo con gli avversari.

DIER   7   (Man of the Match)   non è un terzino di ruolo ma spinge benissimo e riesce a mettere lo zampino in entrambe i nostri gol. Prima calcia in mezzo il pallone toccato da Kane e ribadito in rete da Lamela e poi serve nello spazio Chadli in occasione del definitivo 2 a 2. Continua a leggere

Il Pagellone di Newcastle 1-3 SPURS

Fonte: www.tottenhamhotspur.com

Fonte: www.tottenhamhotspur.com

VORM   6   spettatore non pagante, incolpevole sul gol dei padroni di casa.

DIER   6   onesto considerando che gioca fuori posizione.

FAZIO   6   non fa danni e va benissimo così.

VERTONGHEN   6.5   galvanizzato dalla fascia sul braccio sinistro guida la difesa con carisma ed eleganza.

ROSE   6.5   la catena di sinistra funziona meglio di quella di destra (non che ci voglia molto visto che è composta da un centrale adattato e un paracarro argentino). (DAVIES sv)

BENTALEB   6.5   propositivo, si fa vedere anche dalle parti di Krul.

PAULINHO   6.5   la sua migliore prestazione della stagione (non che se ne siano viste molte). (MASON sv)

LAMELA   4   penoso, brutto come l’acconciatura di Chadli. Resta misteriosamente in campo per tutta la partita.

ERIKSEN   6.5   torna finalmente a referto direttamente da punizione, anche se credo che non fosse quello il suo intento.

CHADLI   6.5   sblocca la gara con un bel tiro da fuori, poi si eclissa a poco a poco. Rivedibile la pettinatura. (DEMBELE sv)

KANE   7   (Man of the Match) si sbatte per tutta la partita e trova la meritata gloria personale nel recupero. E con questo sono 20, capocannoniere ex aequo con Aguero (sono più felice per il suo gol che per la vittoria!).

 

GLI AVVERSARI   5   sono in piena crisi e vengono anche derisi per via aerea dagli acerrimi rivali di Sunderland. Con la sconfitta di oggi sono 6 sconfitte di seguito per i poveri Magpies.

Il Pagellone di SPURS 0-1 Aston Villa

Fonte: www.tottenhamhotspur.com

Fonte: www.tottenhamhotspur.com

VORM   6   non ha colpe particolari, se non quella di portare sfiga.

CHIRICHES   5   brutto sia dentro che fuori dal campo (esteticamente ovviamente, non ho elementi per valutare la persona). (YEDLIN   sv   esordio amaro per il giovane americano).

FAZIO   5   ha una sola qualità: l’altezza. E a questo giro si fa infinocchiare su un contrasto aereo da Benteke in occasione del gol che decide l’incontro. Inutile.

DIER   6   prestazione onesta, più sicuro e preciso rispetto al suo compagno di reparto.

ROSE   6.5   (Man of the Match) è l’unico in questo momento a dimostrare intraprendenza e voglia di fare. Si sbatte sulla sinistra arrivando anche alla conclusione, ma da solo può fare ben poco.

BENTALEB   5   impreciso nei disimpegni e mollo nei contrasti; ha tanto potenziale, ma ultimamente è decisamente fuori forma.

MASON   5.5   meglio rispetto al suo compagno di merende (o di kebab visto il personaggio) in mezzo al campo, ma comunque insufficiente.

CHADLI   4.5   irritante, spesso fuori posizione e sempre svogliato quando chiamato in causa. Lascia giustamente anzi tempo la partita (SOLDADO sv senza voto non perchè ha giocato poco, ma perchè non si è mai visto).

ERIKSEN   5   è l’ombra di sé stesso.

TOWNSEND   5.5   male nel primo tempo, nel secondo ci prova un pochino di più. (LAMELA sv).

KANE   6   non riceve l’ausilio necessario dai compagni e da solo questa volta non riesce a toglierci dai guai.

 

GLI AVVERSARI   7   tre punti strameritati per gli uomini di Tim Sherwood, che si prende la sua rivincita personale con la società che non ha creduto in lui.

Il Pagellone di Burnley 0-0 SPURS

 

Fonte: www.tottenhamhotspur.com

Fonte: www.tottenhamhotspur.com

VORM   6   non è sicurissimo, ma in un modo o nell’altro se la cava e porta a casa un prezioso clean sheet.

WALKER   5.5   nel primo tempo pasticcia un po’ sia in fase offensiva che in fase difensiva, salvo poi rimediare grazie alla sua velocità. Si fa male a fine primo tempo, prova a restare in campo ma ad inizio ripresa è costretto ad abbandonare il campo. (DAVIES   5.5   è costretto a fare il centrale e si vede che non è il suo ruolo)

DIER   6   è una gara piuttosto tranquilla per il nostro giovane centrale, che non si trova mai coinvolto situazioni spinose.

CHIRICHES   6   inizia da centrale e finisce a fare il terzino a causa dell’infortunio di Walker. Onesto.

ROSE   6.5   (Man of the Match) è quello che dimostra più grinta ed intraprendenza tra i nostri, ma purtroppo non basta per tornare a Londra con i tre punti.

MASON   5.5   pronti via sbaglia un disimpegno che potrebbe costarci caro, poi migliora ma senza strafare. (TOWNSEND sv)

BENTALEB   6   onesto in mezzo al campo, ma può sicuramente dare di più.

PAULINHO   4   messo in campo a sorpresa da Pochettino, lo ripaga con una prestazione penosa. La sua carriera in Lilywhite sempre essere arrivata al capolinea (o almeno lo speriamo).

CHADLI   5.5   ad inizio partita sembra uno dei più attivi riuscendo a scaldare i guanti del portiere avversario (non ho voglia di andare a vedere come si chiama), ma poi cala e si spegne definitivamente nella ripresa. (LAMELA   5.5   si adagia sui ritmi dei compagni).

ERIKSEN    6   ci prova, ma la sua magia sembra  non funzionare al Turf Moor.

KANE   6   prima da capitano per il giovane Harry e non è certo una prestazione fortunata. Si trova sempre due o tre uomini addosso ed i compagni non lo aiutano minimamente.

 

GLI AVVERSARI    6.5   per noi storicamente il Turf Moor non è un campo facile e lo sappiamo, ma mi sarei aspettato un po’ più di intraprendenza da parte dei nostri. I Clarets disputano un’onesta partita ed alla fine il punto che li tiene in lotta per la salvezza è decisamente meritato.